Apocalisse: prove generali

Sconcerto e paura di fronte a fenomeni inspiegabili avvenuti in zone diverse della terra che hanno coinvolto pesci e uccelli morti all’improvviso. All’inizio del 2011, nel fiume Arkansas, USA, 32 km di pesci morti galleggiavano sull’acqua. Esclusa la causa di agenti inquinanti – gli oltre 100 mila pesci appartenevano solo alla specie “tamburo” – gli esperti non trovano una spiegazione plausibile.

… continua…

Questo tema ti interessa? Gioca con l’app 2012 TheCrossing e continua a leggere la pergamena relativa.

Trovate l’app su iTunes Store Android Market.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...