I Maya e l’archeoastronomia

L’archeoastronomia ha dato un grosso contributo alla comprensione della civiltà Maya le cui   incredibili conoscenze astronomiche permettevano di elaborare calcoli esatti al millesimo. Il  complesso sistema Maya di classificazione del tempo era formato da una grande ciclo cosmico di 26.000 anni suddiviso in ere di 5125 anni, a loro volta divise in cicli minori corrispondenti ognuno al passaggio di un’ “onda galattica” per favorire il passaggio dell’umanità a un livello superiore.

… continua…

Questo tema ti interessa? Gioca con l’app 2012 TheCrossing e continua a leggere la pergamena relativa.

Trovate l’app su iTunes Store Android Market.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...